Privacy Policy Piano qualità dell'aria, Regione Sicilia chiede sospensione delle procedure di riesame Aia. - ReportSicilia.com

Piano qualità dell’aria, Regione Sicilia chiede sospensione delle procedure di riesame Aia.

Insieme all’assessore Toto Cordaro, il dirigente e i funzionari del dipartimento e i rappresentanti di Arpa Sicilia, Sicindustria, Confindustria Siracusa e Messina, La Regione Sicilia chiederà al ministero dell’Ambiente la sospensione delle procedure di riesame Aia . Si procederà all’insediamento di due gruppi di lavoro per superare tutte le criticità per la piena applicazione del Piano regionale di tutela della qualità dell’aria.

Entro metà settembre verranno convocati un Tavolo tecnico tra rappresentanti delegati dal governo regionale e gli esperti degli impianti industriali e un Tavolo di programmazione politica, richiesto dalle sigle sindacali.

-Il nostro obiettivo – ha sottolineato l’assessore Cordaro – è quello di pervenire a una soluzione condivisa che risolva tutte le questioni allo stato pendenti e che ci consenta finalmente di definire, e applicare, un piano di sviluppo sostenibile. Qualora dovessimo incontrare rigidità e dinieghi che non ci convincono, siamo pronti a valutare autonomamente le successive azioni da intraprendere a tutela del nostro territorio, del nostro ambiente e della  salute pubblica. Naturalmente, sempre nel pieno e completo rispetto della normativa vigente-.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.