Privacy Policy Ragazza deceduta a Lipari, indaga l'Asp di Messina. - ReportSicilia.com

Ragazza deceduta a Lipari, indaga l’Asp di Messina.

I familiari e gli amici della ragazza di 22 anni, morta il 23 agosto a Lipari, presidiano da ieri il nosocomio chiedendo che Nello Musumeci e Ruggero Razza, Assessore alla Salute, si rechino nell’isola per fare chiarezza. Attualmente, sulla morte di Lorenza Famularo, questo il nome della 22enne, indaga l’Asp di Messina, che ha sospeso un infermiere. Per giorni la ragazza ha accusato dolori diffusi sia al torace che alla spalla, ma è stata mandata a casa con degli antidolorifici prima del decesso.

L’arcivescovo Giovanni Accolla è intervenuto sul caso, evidenziando come le Eolie abbiano bisogno di un presidio medico continuo e ben organizzato. Il comitato “L’ospedale non si tocca” pretende di conoscere le intenzioni del direttore generale dell’Asp e dall’assessore alla salute su come intervenire affinchè l’ospedale funzioni in modo corretto. (fonte ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *