CronacaNewsNotizie dai Comuni

Polizia di Stato, arrestato migrante giunto a Noto per violenza sessuale.

La Polizia di Stato e gli agenti della Squadra Mobile e dell’Ufficio Immigrazione, hanno arrestato il cittadino egiziano SHEHAWY Yasseer  Mostafa Abdou, di 46 anni. L’uomo è ritenuto colpevole di violenza sessuale commessa ad Ancona tra ottobre e novembre del 2008

Il cittadino egiziano è giunto in Italia a bordo della nave “Mare Jonio” lo scorso 1 luglio 2020, sbarcato nel porto di Augusta unitamente ad altri 42 migranti che sono stati immediatamente sottoposti a quarantena nel centro di accoglienza di Noto. Tramite gli accertamenti sulla sua identità, gli agenti hanno scoperto che il cittadino egiziano aveva una condanna di 3 anni e 6 mesi per violenza sessuale. Pertanto, ultimata la quarantena, il citato SHEHAWY Yasseer  Mostafa Abdou è stato tratto in arresto e tradotto nel carcere di Caltagirone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *