Privacy Policy Trebastoni alla guida del Comitato Regionale per i Rapporti di Lavoro - ReportSicilia.com

Trebastoni alla guida del Comitato Regionale per i Rapporti di Lavoro

Michelangelo Trebastoni, alla direzione dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Siracusa, è stato nominato dal neo Dirigente Generale del Dipartimento Regionale del Lavoro, dr Giovanni Vindigni, Presidente del Comitato per i Rapporti di Lavoro della Regione Sicilia. Il Comitato, costituito il 20 settembre 2004, ai sensi del decreto legislativo n. 124 del 23/4/2004, per alleggerire il carico giudiziario in materia di lavoro presso i Tribunali, ha sede a Palermo presso lo stesso Dipartimento Regionale del Lavoro ed è composto dal Direttore Regionale dell’INPS e dal Direttore Regionale dell’INAIL, oltre che da un rappresentante dei datori di lavoro e da un rappresentante dei lavoratori designati dalle organizzazioni sindacali comparativamente più rappresentative a livello nazionale.

Così come statuito dalla circolare n. 4 del 29/11/2016 dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, il Comitato valuta e decide in Sicilia i ricorsi amministrativi delle ditte e imprese avverso tutti gli atti di accertamento in materia lavoristica e previdenziale emessi dagli Ispettorati Territoriali del Lavoro, dall’INPS e INAIL, nonché dalla Guardia di Finanza, ed in genere su tutti gli atti che abbiano la sussistenza e qualificazione dei rapporti di lavoro. La presidenza di questo Comitato, di fatto, dopo la Direzione generale, è l’incarico più importante del Dipartimento Regionale del Lavoro. 

Lo stesso direttore Trebastoni ultimamente è stato nominato, con decreto del Prefetto di Siracusa, Presidente della costituita Commissione per il rilascio del certificato di abilitazione per l’esercizio della professione di manutentore di ascensori e montacarichi, ai sensi del D.P.R. n. 162/1999, i cui componenti sono anche il rappresentante dell’Assessorato Regionale alle Attività Produttive, il rappresentante della Direzione Generale Territoriale del Sud del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il rappresentante dell’INAIL e quello dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Siracusa.     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *