Privacy Policy Rinnovare lo spirito con i colori e i fiori - ReportSicilia.com

Rinnovare lo spirito con i colori e i fiori

Il periodo di isolamento forzato che stiamo vivendo, causato dall’emergenza sanitaria, determina a lungo andare uno stato di ansia e di malessere dello spirito che nuoce anche alla salute generale del nostro corpo. Per tutti noi è bene ricercare strategie che possano farci stare meglio, aiutandoci a combattere lo stress e l’ansia. La stagione primaverile può aiutare in questo, fornendo la possibilità di respirare aria nuova che agevola sicuramente la ripresa psichica.

A tal proposito studi specifici dimostrano che l’approccio con i colori è in grado di curare le ferite dell’anima, predisponendo la persona verso una visione ottimistica della realtà.

Attualmente si assiste una larga diffusione di libri da colorare, sia per adulti che per bambini, miranti al raggiungimento del bilanciamento intimo. Tutto questo ha una spiegazione scientifica, in quanto la luce colpisce la retina, che viene stimolata a inviare segnali a diverse aree del cervello, fino a giungere al sistema limbico, centro nervoso basilare per l’equilibrio delle emozioni.

Volgendo lo sguardo versi i bambini, che maggiormente soffrono della permanenza in casa, è utile porre attenzione al contatto con un mondo variopinto e allegro.

Con l’esplosione della stagione primaverile uno degli elementi che può fungere da leva per l’implementazione di percorsi formativi ambientali è il contatto con i fiori. Insegnare ai bambini l’amore per i fiori e per la natura contribuisce a comprendere meglio la vita e il mondo che li circonda, in quanto bellezza e utilità coesistono, intersecandosi armoniosità del fiore e offrendo spunti per spiegare il mistero della vita attraverso i delicati processi della riproduzione. Alla base di tali pratiche vi è il principio che la salute e il benessere sono strettamente correlate all’armonia del corpo e della mente con il creato.

Oggi è accertato che la floriterapia può essere un valido aiuto per curare l’ansia e lo stress con rimedi naturali, in particolare con i fiori di Bach, medicina alternativa creata dal medico britannico Edward Bach, per ritrovare serenità, migliorando la capacità di autoanalisi e aiutando a sciogliere tensioni psicofisiche che causano malessere. Attraverso tale terapia le emozioni negative vengono trasformate in positive, con la conseguente scomparsa dei sintomi.

Il linguaggio dei fiori, e la sua simbologia, è determinante anche nell’arte, dove la rappresentazione floreale veicola messaggi di serenità e piacevolezza, o sottende riferimenti specifici a persone e avvenimenti, come avviene nella celebre Primavera del Botticelli, in cui ben 300 specie di fiori diversi esprimono la vitalità dell’universo in una tensione creatrice protesa verso l’armonia e la bellezza.

Giovanna Strano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *