Privacy Policy Lentini(SR), Carabinieri trovano in un garage dell'esplosivo, arrestato e posto ai domiciliari. - ReportSicilia.com

Lentini(SR), Carabinieri trovano in un garage dell’esplosivo, arrestato e posto ai domiciliari.

Ieri gli Agenti di Lentini hanno arrestato Caramella Alfio, lentinese di 48 anni, per il reato di detenzione illegale di esplosivo.

Gli investigatori della Polizia di Stato hanno proceduto a una perquisizione domiciliare dell’uomo. Sono stati trovati, all’interno di una intercapedine ricavata sopra l’architrave della saracinesca d’ingresso del garage della sua abitazione, una cartuccia di esplosivo da galleria, del peso di 130 grammi, del tipo “Premex 3300”, classificato come materiale esplodente e pericoloso.

L’esplosivo era abilmente occultato con un sottile rivestimento in gesso e stucco facilmente asportabile, col doppio fine di eludere eventuali controlli di Polizia, nonché di renderlo prontamente reperibile per un futuro utilizzo.
L’esplosivo è stato rimosso in sicurezza dal Nucleo Artificieri della Questura di Catania per la successiva distruzione. Al termine degli accertamenti necessari, e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, Caramella Alfio è stato posto agli arresti domiciliari.

Agenti delle Volanti hanno denunciato due uomini di 36 anni per aver effettuato truffe tramite delle vendite su portali telematici e altri due uomini, rispettivamente di 48 e di 60 anni per furto aggravato di energia elettrica.

Sempre gli uomini delle Volanti hanno denunciato un siracusano di 48 anni per i reati di oltraggio e minacce a pubblico ufficiale. I poliziotti hanno sorpreso l’uomo con una modica quantità di sostanza stupefacente e lo hanno segnalato all’autorità Amministrativa competente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *