Privacy Policy Via libera dell'Ars all'ordine del giorno per tutelare Camera di Commercio del Sud Est. - ReportSicilia.com

Via libera dell’Ars all’ordine del giorno per tutelare Camera di Commercio del Sud Est.

Grande soddisfazione per l’approvazione all’Ars dell’ordine del giorno sulla Camera di Commercio del Sud Est, per il quale la Consulta Provinciale  delle Associazioni di Categoria ha chiesto l’aiuto della deputazione regionale e nazionale. La esprime il presidente della Consulta, Enzo Rindinella.

-Dopo il vertice nella sede della Camera di Commercio di Siracusa e l’audizione in commissione Attività Produttive dell’Ars, il primo risultato è stato conseguito. Il percorso è appena partito, ma l’attenzione che i deputati regionali siracusani Giovanni Cafeo (Segretario della commissione) e Rossana Cannata (componente) avevano assicurato in tempi rapidi ha dato i suoi frutti. L’ordine del giorno che impegna la Regione a portare avanti le istanze della Consulta per la tutela dell’economia locale rappresenta un primo importante passo verso la modifica, che continuiamo a chiedere con forza, di alcuni aspetti del decreto sulla riforma delle Camere di Commercio- continua Rindinella – Il percorso, comune e trasversale, mira ad evitare che le Camere di Commercio come quella del Sud Est sia penalizzata rispetto a quelle non ancora accorpate. L’obiettivo finale è però quello di una rivisitazione anche di altri aspetti. Tra le nostre richieste, quella di scorporare le Camere di Commercio delle Città Metropolitane da quelle più piccole, che ne vengono, altrimenti “inghiottite”. Il ripristino del principio di equità dovrà adesso essere condotto a Roma dai nostri deputati, tutti concordi, come assicurato durante l’incontro di Siracusa, a lavorare in difesa delle nostre imprese-.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *