Privacy Policy Viceministro alla Salute, numeri in crescita ma non c'è il rischio di una nuova ondata. - ReportSicilia.com

Viceministro alla Salute, numeri in crescita ma non c’è il rischio di una nuova ondata.

Il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri ha palesato dubbi su una seconda ondata di Covid-19. Attualmente, fa sapere Sileri, ci sono pazienti in terapia intensiva con patologie pregresse, ma nonostante ciò il reparto risulta poco impegnato.

In Italia, dopo le vacanze, i dati ci rendono noto che esiste una situazione in crescita ma non critica come si può pensare. Sileri afferma che finché i focolai rimarranno sotto stretta osservazione, è difficile che la situazione possa aggravarsi nuovamente come a Marzo 2020.

Il viceministro alla Salute inoltre sostiene che quest’anno l’influenza circolerà in minor misura. Nel contesto ha invitato gli italiani a vaccinarsi per favorire una diagnosi precoce e differenziale. (fonte Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *