Privacy Policy Trovate presunte tracce del piccolo Gioele, resti ossei e una maglietta. - ReportSicilia.com

Trovate presunte tracce del piccolo Gioele, resti ossei e una maglietta.

C’è una nuova pista sul caso del piccolo Gioele, disperso ormai dal 3 agosto insieme alla madre Viviana, trovata deceduta. Gli uomini che in questi giorni hanno condotto le ricerche del bambino, hanno rinvenuto vicino l’autostrada in cui è avvenuto l’incidente, delle tracce. I resti ossei e una maglietta, che portano a lui al 99%, sono stati segnalati da uno dei volontari che coordina le forze dell’ordine.

Il volontario è un carabiniere in congedo. Il luogo del ritrovamento era coperto da arbusti e rovi, precisamente a circa 200 metri dall’autostrada e a un certa distanza dal luogo in cui si trovava il corpo della madre. Sul luogo si sono recati anche i famigliari delle due vittime: il padre Daniele Mondello, la zia Mariella e il nonno paterno Letterio. A breve gli verranno presentati gli indumenti ritrovati, e ciò potrebbe confermare il ritrovamento del bambino. Sono accorsi anche il Procuratore di Patti Angelo Cavallo, che coordina le indagini, due medici legali, la polizia scientifica, uomini della Protezione Civile e le squadre dei vigili del fuoco. (fonte ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *