Assembramenti di turisti nei porti delle Isole Eolie, “blitz” delle forze dell’ordine.

Le isole Eolie, situate e Nord dalle coste siciliane, sono prese d’assalto da numerosi turisti. Molti di più rispetto allo scorso anno affollano i porti, completamente indifferenti alle norme contro gli assembramenti vietati per il contrasto del Covid-19. Non tutti indossano la mascherina e i Carabinieri, per tentare di ripristinare la rischiosa situazione di contagio e confusione, sono giunti sin da Milazzo insieme a Guardia di Finanza e Polizia Municipale.

I “blitz” delle forze dell’ordine sono costanti soprattutto di notte, con denunce e varie sanzioni a proprietari indisciplinati. A Panarea sono state chiuse due discoteche, mentre a Lipari è stato denunciato il proprietario di un locale che tranquillamente organizzava serate di ballo. A Lipari si è registrata una forte densità di ragazzi minorenni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.