CronacaNews

Siracusa, “Operazione San Paolo”. A Siracusa, Floridia e Solarino 24 misure cautelari richieste dalla DDA di Catania per associazione mafiosa, usura, spaccio e traffico di droga, tentata estorsione, aggravate dal metodo mafioso

È in corso, a Siracusa, Floridia e Solarino, centri dell’hinterland aretuseo, l’esecuzione, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Siracusa, di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. di Catania, su richiesta della D.D.A. etnea a carico di 24 soggetti, operanti nei citati centri, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico e spaccio di stupefacenti del tipo cocaina, marijuana ed hashish, associazione per delinquere finalizzata all’usura, tentata estorsione ed esercizio abusivo di attività finanziaria, tutte aggravate dal metodo mafioso.

Sono in atto numerose perquisizioni con l’ausilio di cani antidroga e di ricerca armi ed esplosivi. 

All’attività, eseguita da circa 100 militari del Comando Provinciale di Siracusa, concorrono un elicottero dell’Arma, unità cinofile e militari della Compagnia di intervento Operativo del 12° Reggimento Carabinieri “Sicilia” di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *