CronacaNewsSport

L’Atletico Siracusa vince in casa del Sortino e consolida il terzo posto in classifica

Sortino 0
Atletico Siracusa 3

Sortino: Bongiovanni, Marino (43’ st Blancato Sebastiano), Campisi, Musso,
Giaccotto (4’ st Lanteri), Gigliuto (1’ st Rizzo), Blancato Salvatore, Benvenuto,
Brinzi, Spataro, Spinavaria (30’ st Arena). A disposizione Giorgi, La Rosa, Arena.
All. La Rosa.
Atletico Siracusa: Fontana, Gibilisco (34’ st Mazzullo). Bianca, Danto, Di Natale
(39’ st Sorrenti), Schepis, Cocola (36’ st Abrashkin), Minnalà (37’ st Scavone),
Essaoudy, Alì (27’ st Napolitano), Maiorca. A disposizione Regina, Rubino. All.
Colombo-Regina.
Reti: 14’ pt Alì, 40’ pt Minnalà, 25’ st Gibilisco.

Tris al Sortino e terzo posto consolidato. L’Atletico Siracusa vince a Melilli (campo
in cui la squadra rossoblù disputa le gare interne) e incrementa, in classifica, il
distacco sul Città di Priolo sconfitto in trasferta dallo Sporting Nipa e ora meno 15
dalla squadra del duo Colombo-Regina, che sale a quota 37 punti dopo 15 gare
disputate nel campionato di Terza Categoria.
Buono l’approccio al match degli atletisti, che vanno subito alla conclusione con Di
Natale: palla alta. Si gioca prevalentemente nella metacampo sortinese e, poco prima
del quarto d’ora, gli ospiti rompono l’equilibrio. Di Natale impegna Bongiovanni, che
si distende per deviare in angolo il suo tiro. Dalla bandierina va Cocola, che scambia
corto con un compagno e poi va al cross; Essaody prolunga di testa dall’altra parte
per Minnalà che effettua il contro traversone per Alì che, da pochi passi, deve solo
spingere il pallone in fondo alla rete. Una decina di minuti dopo lo stesso Minnalà
prova la conclusione sul primo palo ma Bongiovanni è attento e para. E’ largo, poco
dopo, il tiro di Alì. Il raddoppio è rimandato di 3 minuti perché al 40’ Minnalà si fa
trovare pronto all’appuntamento con il gol su assist di Alì. Il tempo si chiude con una
conclusione fuori misura di Di Natale.

Al rientro dagli spogliatoi, segna Di Natale in mischia ma l’arbitro annulla per un
fallo in attacco. Dall’altra parte Fontana disinnesca la botta di Spataro e al 14’
“spinge” con lo sguardo il pallone che, sulla conclusione di Brinzi, tocca la parte alta
della traversa. Al 22’ altro legno per i padroni di casa sul tiro cross di Salvatore
Blancato. A centrare la porta è ancora l’Atletico Siracusa con Gibilisco, che sfrutta un
rimpallo sugli sviluppi di una punizione calciata da Cocola e, in area, batte di sinistro
il portiere avversario. Un minuto dopo ancora il portiere ospite Fontana si supera
sulla conclusione ravvicinata di Spataro. Poi inizia la girandola delle sostituzioni:
entrano gli under 17 Mazzullo, Sorrenti, Scavone e Abrashkin, con quest’ultimo che
fa l’esordio assoluto in prima squadra con la maglia dell’Atletico Siracusa. Finisce 3-
0 per gli ospiti, che restano a 6 punti di distanza dalle due di testa, Azzurra
Francofonte e Carlentini, ancora vittoriose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *