Privacy Policy Ortigia, arrestati per furto e ricettazione - ReportSicilia.com

Ortigia, arrestati per furto e ricettazione

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Ortigia hanno arrestato due giovani siracusani, per furto aggravato e ricettazione.

Secondo la ricostruzione dei fatti, Tribastone Jonathan, classe 1992, disoccupato e pregiudicato, e una giovane incensurata, dopo aver forzato la porta di ingresso di una casa vacanze situata nella zona di Ortigia, vi si sono introdotti per svaligiarlo, mettendo in grandi buste la refurtiva. I due, infatti, erano convinti di avere tutto il tempo per selezionare accuratamente la merce di loro gradimento, pensando che la casa vacanze fosse attualmente disabitata per la pandemia in corso.  

I Carabinieri, nel corso del servizio serale, transitando nei pressi della casa vacanze, hanno notato che la porta d’ingresso era socchiusa e, insospettiti, sono entrati nell’alloggio cogliendo i due topi d’appartamento letteralmente con “le mani nel sacco”. A nulla è valso il loro tentativo di fuga verso il tetto, perché sono stati prontamente bloccati ed accompagnati in caserma per le formalità di rito. Sottoposti a perquisizione personale, sull’uomo è stato rinvenuto un portafoglio appartenente ad un siracusano, probabilmente rubato poco prima. Per questo, il Tribastone è stato denunciato anche per ricettazione. 

I due giovani sono stati quindi arrestati e tradotti agli arresti domiciliari presso le loro rispettive abitazioni in attesa del rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *