CronacaNewsSport

Genovese Eurialo sconfitta in trasferta dalla Cyclopis

Coach Scandurra: Troppe assenze, non potevamo fare di più

Seconda sconfitta consecutiva per la Genovese Eurialo Siracusa, battuta 3-1 in trasferta dalla Cyclopis. Falcidiata dalle assenze dovute a infortuni e motivi di lavoro, la compagine aretusea ha fatto quanto nelle sue possibilità, riuscendo a tenere testa alle padrone di casa almeno nei primi tre set, che sono stati tirati e combattuti.

“Le ragazze – sottolinea il tecnico Luca Scandurra –hanno dato il massimo. Per alcune di loro si è trattato dell’esordio in serie C e si sono ben comportate. Il problema più grande lo abbiamo avuto al centro, visto che mancavano le giocatrici di ruolo e abbiamo dovutoadattare una ragazzina. Per le avversarie è stato facilemetterci in difficoltà in quella zona di campo. Nonostante tutto, abbiamo perso il primo set 25-22 e il secondo 26-24 mentre il terzo lo abbiamo vinto 28-26. Nel quarto è subentrata la stanchezza fisica e mentale e abbiamo mollato un po’ la presa, realizzando comunque 16 punti. L’assenza di molte titolari ha pesato ma sono fiducioso perché, con l’organico al completo, possiamo mettere in difficoltà qualsiasi avversario. Domenica prossima giocheremo in casa con la capolista Modica, sarà importante affrontare questa difficile partita con l’atteggiamento giusto per tornare a muovere la classifica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *