CronacaNewsSport

Febbre azzurra a Siracusa. I consiglieri comunali Matteo Melfi e Nadia Garro: “Stadio da adeguare. Insieme lavoriamo per il reperimento delle risorse per la manutenzione straordinaria”

Individuare le risorse necessarie da destinare agli interventi di ammodernamento dello stadio comunale “Nicola De Simone”. E’ l’impegno chiesto dai consiglieri comunali Matteo Melfi e Nadia Garroall’amministrazione comunale attraverso un ordine del giorno presentato al Civico consesso.

“L’impianto sportivo – sottolineano i due esponenti di “Ho scelto Siracusa”, movimento che fa riferimento al vicesindaco Edy Bandiera – è ormai obsoleto e necessita di interventi di adeguamento e miglioria, per le ambizioni di una società sportiva che ha ridato entusiasmo ad un’intera città. Se da un lato tutto ciò, da amministratori pubblici e tifosi, ci inorgoglisce, dall’altro ci induce ad un’assunzione di responsabilità e a stimolare l’Amministrazione comunale, già attenta alla questione, affinché faccia il possibile per rendere più comodo, ampio e funzionale l’impianto sportivo. E’ evidente – aggiungono Melfi e Garro – che la costruzione di un nuovo impianto sportivo su iniziativa privata, alla quale l’Amministrazione ha già assicurato il proprio favore, risolverebbe tutti i problemi ma, nella migliore delle ipotesi, occorreranno comunque degli anni. In attesa e con l’auspicio che tutto questo possa avvenire, il Comune deve nel frattempo fare in modo di trovare le giuste risorse, necessarie per effettuare i lavori di manutenzione straordinaria, adeguando l’impianto in relazione alle accresciute superiori esigenze”.

Da qui il rinnovato appello lanciato da Matteo Melfi e Nadia Garro all’Ente locale. “L’Amministrazione ha mostrato con i fatti la sua vicinanza al Siracusa calcio e, in generale, a tutte le società sportive cittadine. Le chiediamo pertanto di impegnarsi per mettere la societàdel presidente Ricci in condizione di poter avviare una programmazione serena e lungimirante con l’obiettivo di riportare in alto il nostro amato Siracusa calcio. Ognuno di noi, anche in occasione dell’approvazione del prossimo bilancio, non mancherà di fare la sua parte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *