CronacaNewsSport

Atletico Siracusa, cinque gol alla Stella Maris. Aretusei in vetta nel campionato di Terza Categoria

Un’altra goleada. L’Atletico Siracusa ne fa 5 alla Stella Maris e conferma la sua leadeship (insieme con l’Azzurra Francofonte) nel campionato di Terza Categoria. La squadra allenata da Giorgio Colombo conquista la quinta vittoria consecutiva in un “Nicola De Simone” sempre più gremito (ieri oltre 300 spettatori in tribuna “Siringo”) e caloroso. 

Gara a senso unico, con i padroni di casa che si presentano più volte dalle parti del portiere La Marca, ma non riescono a trovare la via del gol. Tante le occasioni costruite e sprecate nella prima mezz’ora di gioco ma al 35’ arriva il gol: Alì tira, La Marca respinge e Napolitano spinge la sfera in rete. Prima dell’’intervallo, l’ottimo Pincio mette Aloschi nelle condizioni di segnare, ma il centrocampista sciupa da buona posizione.

Nella ripresa la squadra locale dilaga. De Grande trasforma il rigore che porta i suoi sul 2-0, poi Cocola serve al neo entrato Minnala il pallone del 3-0 con un delizioso cross basso dalla fascia sinistra. Nel finale arriva la doppietta di Salvatore Di Natale, entrato a partita in corso, il quale prima approfitta di un errato disimpegno difensivo avversario e poi trova la rete con un tocco a scavalcare l’estremo difensore in uscita. “La squadra sta girando e tutto ci riesce bene – commenta l’attaccante siracusano – Giochiamo un buon calcio e abbiamo voglia di arrivare lontano. Le vittorie poi portano entusiasmo. Per quanto mi riguarda, sono entrato in campo con la voglia di segnare, visto che ero ancora a secco di gol. Sono contento di aver fatto doppietta ma la cosa che conta di più è il primo posto in classifica”.

E’ stato un grande weekend per l’Atletico Siracusa. Ha vinto infatti anche la squadra under 17, che ha battuto 2-0 in casa il Noto. La squadra di calcio a 5 serie D ha superato in casa 5-3 la Canicattinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *