CronacaNewsNotizie dai Comuni

SIRACUSA. LA POLIZIA DI FRONTIERA MARITTIMA TROVA UNA SIGNORA CON UNA GRAVE MALATTIA ALLONTANATASI DA UNO YACHT ORMEGGIATO IN UNA  BANCHINA DEL PORTO GRANDE 

Agenti della Polizia di Frontiera Marittima, sono stati allertati dal proprietario di uno yacht ormeggiato in una banchina del porto grande di Siracusa che denunciava la scomparsa della moglie gravemente malata, allontanatasi mentre l’uomo dormiva facendo perdere le proprie tracce.

Per paura che la donna fosse caduta in mare, si allertava la Capitaneria di Porto per organizzare parimenti le ricerche nelle acque del porto.

Dopo circa due ore di febbrili ricerche, gli uomini della Polizia di Stato rintracciavano la donna nei pressi della fermata degli autobus, sita vicino la stazione ferroviaria.

La donna, palesemente spaesata, veniva riaccompagnata dal marito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *