PRIOLO GARGALLO. RINTRACCIATO E ARRESTATO UN UOMO ACCUSATO DI ATTI PERSECUTORI

Agenti del Commissariato di P.S. di Priolo Gargallo hanno eseguito una misura cautelare in carcere nei confronti di un uomo di 51 anni, accusato del reato di atti persecutori.

In specie, il cinquantunenne da qualche tempo stalkerizzava una donna della quale si era invaghito e, per tale motivo, era stato posto agli arresti domiciliari in via cautelativa. 

L’arrestato, fin da subito dava dimostrazione di non tenere in alcun conto la misura cui era destinatario, evadendo più volte dai domiciliari.

Gli investigatori del Commissariato priolese, diretti dalla dott.ssa Sulfaro, dopo aver denunciato le numerose evasioni, hanno chiesto ed ottenuto, nell’ottobre scorso, dall’Autorità Giudiziaria competente, l’aggravamento della  misura in una custodia cautelare in carcere. La misura carceraria non fu mai eseguita perché l’uomo si rese immediatamente irreperibile.

A seguito di meticolose indagini di polizia giudiziaria, che si sono avvalse anche di sofisticati mezzi tecnologici, il cinquantunenne è stato, nella giornata di ieri, individuato e tratto in arresto in un B&B di Catania.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.