Palazzo d’Orléans, Schifani incontra i rettori siciliani: «Avviato percorso di collaborazione»


Primo incontro tra il presidente della Regione, Renato Schifani, e i quattro rettori delle università siciliane Salvatore Cuzzocrea (Messina e presidente Crui), Massimo Midiri (Palermo), Francesco Priolo (Catania) e Giovanni Puglisi (Kore di Enna). Presenti a Palazzo d’Orléans anche il vicepresidente della Regione Luca Sammartino e gli assessori alla Salute, Giovanna Volo, e all’Istruzione, Girolamo Turano. 
 «Con l’incontro di oggi abbiamo avviato coi rettori un confronto che renderemo periodico – dice il presidente Schifani – Il mio governo intende trovare soluzioni alle problematiche del mondo universitario siciliano con un’attenzione particolare ai percorsi sanitari. Oggi, infatti, scontiamo in Sicilia una cronica carenza di medici che riguarda tutti i settori e quindi il nostro obiettivo è quello di aumentarne il numero: per questo intendiamo sostenere con ulteriori borse di studio i percorsi di specializzazione già dalla prossima Finanziaria. Stiamo pensando di coinvolgere le Università siciliane per consulenze professionali, in particolare nell’ambito della progettazione. Siamo pronti a ragionare su come coniugare investimenti regionali e nazionali per creare, ad esempio, nuove strutture didattiche. Più in generale, vogliamo garantire il diritto allo studio, a partire dalla creazione di ulteriori posti letto, rafforzare il collegamento tra la formazione universitaria e il mondo del lavoro e porre così un freno all’esodo verso altri atenei fuori dalla Sicilia».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.