Privacy Policy Da domani altri due punti di raccolta rifiuti mobili a Targia e in Ortigia - ReportSicilia.com

Da domani altri due punti di raccolta rifiuti mobili a Targia e in Ortigia

L’assessore Buccheri: «Così  ridurremo i disagi per la chiusura del Ccr»

Siracusa, 31 marzo ‘22 – Due centri di raccolta mobili di rifiuti differenziati, in aggiunta a quelli già utilizzati, saranno attivi da domani per attenuare i disagi causati dalla chiusura – sempre da domani – del Ccr di contrada Targia per il mancato rinnovo da parte degli uffici, entro i tempi previsti, dell’Autorizzazione ambientale unica.

La soluzione trovata è stata condivisa dall’assessore all’Igiene urbana, Andrea Buccheri, e perfezionata nel corso di un incontro con il sindaco, Francesco Italia, il quale, intanto, ha chiesto al segretario generale, Danila Costa, di avviare un accertamento interno per verificare le ragioni dell’accaduto e le eventuali responsabilità.

Un Ccr mobile stazionerà tutti i giorni in prossimità del sito di Targia e consentirà la pesatura (dietro presentazione della tessera sanitaria) e la raccolta di carta, cartone, plastica, vetro, ingombranti e piccoli e piccolissimi elettrodomestici. Gli orari sono: da martedì a sabato, 8-20; lunedì, 14-20; domenica 8-14.

Il secondo Ccr mobile, con le stesse caratteristiche, stazionerà in Ortigia, nella zona del parcheggio Talete, dalle 15,30 alle 21,30 tutti i giorni tranne la domenica. Qui potranno conferire anche i titolari di utenze non domestiche.

«Stiamo tentando in ogni modo – dice l’assessore Buccheri – di dare continuità a un servizio che contribuisce in misura considerevole all’incremento della raccolta differenziata in città. Sempre più siracusani ricorrono ai centri comunali di raccolta fissi e mobili ed è importante metterli in condizione di non interrompere questa buona pratica. Allo stesso tempo, siamo impegnati affinché il rilascio della nuova Aua avvenga nei tempi più veloci possibili».

Continueranno, intanto, a funzionare i Ccr mobili, compreso quello per gli sfalci, che stazionano ogni giorno in punti diversi della città secondo calendari che sono consultabili sul sito istituzionale del Comune (www.comune.siracusa.it).

Inoltre, è sempre possibile prenotare il ritiro a domicilio di ingombranti e Raee attraverso il numero verde di Tekra, 800193750, oppure utilizzando l’app Smartrash. Allo stesso modo, si possono continuare a smaltire gli oli vegetali esausti nei contenitori collocati nei parchi di piazza Adda e via Ozanam, in via Padova, piazza Cesare Battisti, all’istituto Einaudi, alla scuola di via Tucidide, nell’area di servizio della Fanusa e al centro di protezione civile di Cassibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.