NOTO(SR). DENUNCIATI UN UOMO E UNA DONNA PER I REATI DI DANNEGGIAMENTO, LESIONI PERSONALI E MINACCE

Agenti del Commissariato di P.S. di Noto hanno denunciato un uomo di 31 anni e una donna di 25 per i reati di  lesioni personali e minacce aggravati dai futili motivi e la sola donna anche per il reato di danneggiamento.

In particolare, nel pomeriggio del 21 dicembre u.s., la vittima, un uomo di 70 anni, transitando per via Ducezio, notava una donna che attraversava a piedi la strada e le dava la precedenza. Tuttavia, la donna, salita sul marciapiede limitrofo, probabilmente indispettita dal passaggio repentino del mezzo, iniziava ad inveire contro l’uomo usando parole ingiuriose colpendo con un calcio l’auto provocando l’introflessione della carrozzeria. Nel frattempo, interveniva un uomo il quale, approfittando del fatto che il finestrino lato guida fosse aperto, non esitava a colpire l’uomo con pugni procurandogli anche una ferita alla mano sinistra, usando parole minacciose, per poi allontanarsi. 

Gli accertamenti investigativi espletati dagli agenti del Commissariato, che si sono avvalsi anche delle immagini estrapolate dall’impianto di video sorveglianza, consentivano di risalire all’identità dei responsabili che sono stati denunciati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.