Privacy Policy Asd Città di Siracusa, domani derby con il Palazzolo - ReportSicilia.com

Asd Città di Siracusa, domani derby con il Palazzolo

Mascara: “Ci servono punti, non possiamo sbagliare”

Dopo tre settimane, la parola torna al campo. L’ultima gara ufficiale risale allo scorso 23 ottobre ma era contro il fanalino di coda Atletico Catania e si concluse con una goleada. L’ultima partita “vera” è datata 17 ottobre e per gli azzurri fu un amaro pari interno contro il Nebros. Maltempo ed esclusioni dal torneo (vedi match rinviato con il Viagrande e a seguire sfida annullata ad Aci Sant’Antonio) hanno costretto il Città di Siracusa ad una lunga, forzata ed imprevista pausa autunnale ma domani si tornerà a giocare. Al “Nicola De Simone” arriverà il Palazzolo (fischio inizio ore 14,30, arbitro Decimo di Napoli, assistenti Saracino di Ragusa e Di Paola di Catania) per un derby mai banale. Partita da non sottovalutare per gli azzurri, alla ricerca del primo successo interno in campionato. 

E’ la decima giornata di Eccellenza girone B, ma l’ottava partita per la squadra di Peppe Mascara, che mercoledì recupererà in casa la sfida con il Viagrande rinviata per avverse condizioni meteo lo scorso 31 ottobre. “Inutile nascondersi – dice il tecnico azzurro – ci servono i tre punti e dobbiamo farli perché davanti corrono forte e non possiamo perdere altro terreno. Il Palazzolo è una squadra giovane, da non sottovalutare. Non sarà semplice ma questa partita ci servirà per capire di che pasta siamo fatti. Finita la gara, non avremo neanche il tempo per rilassarci perché dovremo subito pensare alla successiva di mercoledì contro il Viagrande, ma per adesso ci concentriamo sul Palazzolo”. 

Per la sfida di domani, Mascara non avrà a disposizione gli squalificati centrocampisti Condorelli (che deve scontare ancora tre turni) e Ricca (che rientrerà mercoledì) ma ci sarà il difensore Longo, che ha scontato un turno di stop forzato. Tra i convocati anche il centrale di difesa Tomas Paschetta, che rientrerà dopo aver smaltito un infortunio che lo ha tenuto fermo per quasi due mesi. Questi i convocati. Portieri: Ferla e Saitta; difensori: Puzzo, Magro, Castiglia, Giovanni Midolo, Paolo Midolo, Costa, Catinella, Mignemi, Longo, Paschetta; centrocampisti Kanwi, Fichera, Schisciano, Sciacca, Giordano; attaccanti: Montagno, Pepe, Padovani Celin, Melluzzo, Marcello Mascara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *