Privacy Policy Novara di Sicilia (ME), un progetto per la sicurezza del centro storico

Novara di Sicilia, un progetto per la sicurezza del centro storico

Novara di Sicilia (ME), con le sue lavorazioni in pietra, le viuzze acciottolate e i portali delle chiese di San Nicolò e Sant’Antonio Abate, è uno dei borghi più suggestivi dell’Isola. Da oltre trent’anni, però, ha seri problemi di sicurezza nel centro storico che l’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e diretto da Maurizio Croce, intende risolvere nel minor tempo possibile. Oggi il primo traguardo con l’aggiudicazione della progettazione esecutiva per interventi in via Benedetto Croce, dove si sono verificate frane che ne hanno causato la chiusura al traffico, e in contrada Roccazza, nella frazione di San Basilio, in cui è previsto il consolidamento del costone roccioso, la regimentazione delle acque e la costruzione di muri di contenimento.

Il progetto prevede anche il distacco dei massi pericolanti e l’ancoraggio di parti della roccia, il posizionamento di tiranti passivi e funi di rinforzo in acciaio zincato, funzionali all’attività di imbracaggio. E ancora la copertura con reti metalliche e la rimozione dei detriti e della vegetazione presente sulle pareti, oltre alla demolizione dei blocchi lapidei instabili di grandi dimensioni – eseguita da personale rocciatore qualificato – nelle aree interessate.

R.G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.