CronacaNewsNotizie dai Comuni

Siracusa – Settore Mobilità, nuovi criteri sui permessi per le persone diversamente abili

Con un’ordinanza firmata dal dirigente Enzo Miccoli, il settore Trasporti e diritto alla mobilità cambia i criteri nel rilascio, da parte del comando della Polizia municipale, dei permessi di parcheggio alle persone con disabilità. In particolare, il provvedimento annulla il “contrassegno per disabili intellettivi e relazionali”: da questo momento sarà concesso un solo tipo di autorizzazione per tutte le persone diversamente abili e, dunque, con ridotta mobilità autonoma riconosciuta dall’Ufficio medico-legale dell’Azienda sanitaria provinciale di Siracusa, che consegna certificati validi in tutta Europa.

Da oggi, dunque, non ci saranno rinnovi automatici dei permessi in scadenza a meno che non rientrino nelle regole previste dall’ordinanza. Inoltre cambia anche il tipo di contrassegno: a chi presenterà il certificato dell’Asp non sarà più rilasciato quello con l’immagine dell’Uomo vitruviano di Leonardo da Vinci  ma il cosiddetto Cude, il contrassegno unificato disabili europeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *