Floridia – arrestati due fratelli per spaccio di stupefacenti

Arrestati nella tarda serata di ieri a Floridia, per detenzione illecita ai fini di spaccio di stupefacenti e resistenza a Pubblico ufficiale i fratelli Garofalo Stefano e Garofalo Maria Consuelo, già noti alle forze dell’ordine.

L’operazione, condotta dai Carabinieri della Tenenza di Floridia, nell’ambito delle attività di contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, ha portato al sequestro 12 grammi di marijuana oltre che di euro 600 – probabili proventi dell’attività di spaccio.

Garofalo Maria Consuelo, nel tentativo di opporsi alla perquisizione all’interno dell’abitazione, ha aggredito con calci e pugni uno dei Carabinieri e aizzato il proprio cane, di grossa taglia, ad attaccare l’altro militare – poi morso alla coscia dall’animale – mentre espletava le poprie funzioni. Entrambi i Carabinieri hanno riportato diversi giorni di prognosi.

I due fratelli – come diposto dall’Autorità Giudiziaria competente – sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

R.G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.